Now Reading
Chi ha pianto riesce ad asciugare le lacrime altrui

Chi ha pianto riesce ad asciugare le lacrime altrui

fr. Francesco Giannone op
Maria Addolorata

Se un pianto ci fa nascere, un senso a tutto il male forse c’è”, così canta Nek nella sua celebre canzone Fatti avanti Amore.

Il pianto, le lacrime di una donna ai piedi della croce, sono state gocce preziose che hanno fatto nascere in me la vocazione alla vita Sacerdotale e Consacrata. Sono cresciuto infatti, in una piccola Chiesa nel Sud della Sicilia, ai piedi di una statua lignea ottocentesca raffigurante la Vergine Addolorata. Le lacrime di Maria sono state sempre percepite da me non come impotenza di dolore, bensì come potenza d’amore. Dagli occhi di Colei che ha generato la Luce del mondo, sgorga ininterrottamente l’acqua che mi ha fatto venire alla Sua luce. Le lacrime della Vergine hanno fecondato il mio cuore e fatto germogliare il seme nascosto dal Figlio Suo da sempre. Nella mia vita sono risuonate le parole del Crocifisso: “Ecco tua madre”, facendomi percepire la croce non come la vittoria dell’odio umano, ma la vittoria dell’amore divino. Vedendo Maria adottarmi come suo figlio, ho imparato a credere nella vittoria dell’amore; ho imparato a balbettare come gli infanti la parola Mamma, due consonanti che ti fanno sentire sostenuto, protetto ed amato. Vedendo Maria toccare il corpo deposto del Figlio dalla croce, ho compreso che Gesù è la Vita, e se la Vita attraversa la morte, quest’ultima è vinta. La morte è morta.

La vita mi ha condotto, attraverso mille peripezie, ad indossare lo scorso settembre l’abito domenicano, iniziando l’anno di noviziato che mi prepara al dono dei voti religiosi. In quest’anno, fatto di lunghi silenzi e di feconda attesa, faccio spesso memoria di Maria, la quale quel lontano Venerdì Santo attendeva al sepolcro mormorando: “Fai rumore sì, che non lo posso sopportare questo silenzio innaturale”… e subito venne la Pasqua, quella Pasqua che mostrò un Dio che è solo e sempre Amore, che è sfida di ogni paura, un Dio che ha fatto di Maria la Madre di tutti gli uomini, una Madre che cerca e attende i figli. Una Madre che cerca e attende me… una Madre che aspetta te!

error: Il contenuto è protetto!