Now Reading
Pasqua 2020 – Lunedì Santo

Pasqua 2020 – Lunedì Santo

Erasmo Calcullo
William Congdon, Crocefisso, 24 - 1966.

Perché questo spreco?

Mt 26,8

L’olio profumato versato su Gesù, scuote tutti i presenti. Il gesto della donna non è consueto. Di solito si lavano i piedi agli ospiti ma versare olio prezioso sul capo è esagerato. Ma l’amore è anche follia. Solo una persona libera interiormente è capace di amare. Il profumo versato è, quindi, segno di un gesto di nessun guadagno: amore grato e adesso gratuito.

L’amore non fa tante cose, l’amore è e basta!

6 Mentre Gesù si trovava a Betània, in casa di Simone il lebbroso, 7 gli si avvicinò una donna che aveva un vaso di alabastro, pieno di profumo molto prezioso, e glielo versò sul capo mentre egli stava a tavola. 8I discepoli, vedendo ciò, si sdegnarono e dissero: “Perché questo spreco? 9Si poteva venderlo per molto denaro e darlo ai poveri!”. 10Ma Gesù se ne accorse e disse loro: “Perché infastidite questa donna? Ella ha compiuto un’azione buona verso di me. 11I poveri infatti li avete sempre con voi, ma non sempre avete me. 12Versando questo profumo sul mio corpo, lei lo ha fatto in vista della mia sepoltura. 13In verità io vi dico: dovunque sarà annunciato questo Vangelo, nel mondo intero, in ricordo di lei si dirà anche ciò che ella ha fatto”. (Mt 26, 6-13)

  • Esiste maggiore libertà di chi ha incontrato il Signore?
  • Hai mai conosciuto l’amore gratuito?

Preghiamo
1 Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita.
E se avessi il dono della profezia, se conoscessi tutti i misteri e avessi tutta la conoscenza, se possedessi tanta fede da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sarei nulla.
E se anche dessi in cibo tutti i miei beni e consegnassi il mio corpo per averne vanto, ma non avessi la carità, a nulla mi servirebbe. (1Cor 13,1-3)


#Pasqua2020

error: Il contenuto è protetto!